Seal Inside : tecnologia per pneumatici made in Pirelli

Caricamento...

Fondato nel 1872, il gruppo italiano PIRELLI è uno dei più grandi e storici leader nel mercato dei pneumatici. In quanto tale, il produttore è attivamente coinvolto nei processi di fabbricazione, ma soprattutto nella ricerca e nell'innovazione inerenti l'universo dei pneumatici. La tecnologia per pneumatici antiforatura Seal Inside è un esempio in tal senso, e si pone l'obiettivo di aumentare la sicurezza dei guidatori.

In cosa consiste la tecnologia Seal Inside di Pirelli ?

La tecnologia Seal Inside™ è stata sviluppata da PIRELLI allo scopo di combattere il timore di forature nella mente degli automobilisti. Per eliminare la preoccupazione di dover accostare a lato della strada dopo l'intrusione di un corpo estraneo nel pneumatico, PIRELLI ha progettato, così come altri marchi di primo piano, una tecnologia specifica per proteggere sia il pneumatico che il comfort del conducente.

Il PIRELLI Seal Inside™ è uno speciale rivestimento di gomma integrato nel pneumatico che permette di continuare a funzionare anche dopo una foratura. Grazie alla sua conformazione, il Seal Inside™ forma uno strato ermetico e limita la perdita di pressione del pneumatico. Non è dunque più necessario fermarsi al minimo danneggiamento. Un pneumatico forato dotato di questa tecnologia PIRELLI può infatti arrivare a destinazione senz'affanni.

Come funziona l'innovativo sistema Seal Inside di Pirelli ?

La tecnologia PIRELLI Seal Inside™ consiste nella presenza di una gomma saldata tramite vulcanizzazione sul lato interno del battistrada. In caso di inserimento di un corpo estraneo, questa gomma avvolge l'oggetto, creando un involucro aderente che impedisce qualsiasi perdita di pressione.

Se l'oggetto viene rimosso, accidentalmente o meno, la guarnizione viene automaticamente risucchiata nel foro creato e lo sigilla, permettendo al pneumatico di rimanere gonfio e di non subire alcuna perdita d'aria.

Il PIRELLI Seal Inside™ può così evitare l'inconveniente di una foratura per oggetti fino a 4 mm di diametro, coprendo secondo le stime di PIRELLI l'85% delle cause di incidenti dovuti alla perdita di pressione.

La tecnologia non richiede cerchioni speciali né un sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS).

Tecnologie di altri produttori: